Il foulard…questo sconosciuto.

Per tanti il foulard è un accessorio un po’ retrò, quello indossato dalle grandi attrici degli anni ’50 con occhiali importanti e il vento che scompiglia frangette.
Io però l’ho sempre amato e negli ultimi 7 anni è stato uno dei miei accessori preferiti (insieme a scarpe e borse naturalmente).
*
For many people the foulard is a vintage accessory, one worn by the great actresses of the 50s with major glasses and fringes blowing in the wind.
But I’ve always loved it and in the last 7 years has been one of my favorite accessories (along with shoes and of course bags ) .
*

Colorati, di dimensioni e materiali diversi (malgrado la seta rimanga in assoluto il tessuto che preferisco), di un brand famoso o meno li ho abbinati e portati in tutti i modi che mi siano passati per la mente.
*
Colorful,with different size and materials (in spite the silk remains absolutely my favorite fabric) , a famous brand or not, I matched and brought them in all the ways that I have passed through my mind.
*

Blue

Louis Vitton Wilshire – Burberry foulard

La vera passione è nata con un 50×50 Burberry in seta sui toni del grigio, piaciuto talmente tanto che ho comprato lo stesso foulard nei toni del blu e verde.
Quest’ultimo amo abbinarlo con la “Luisa”, ossia la mia Louis Vitton Wilshire blu: sono entrambi lucidi, stanno benissimo sia con un outfit elegante che con un paio di jeans e camicia (o anche il dolcevita); al collo o al polso oppure sulla borsa…ed è subito chic!
Questo foulard portato al collo ricorda le hostess di volo…in men che non si dica sono a Londra o New York, Parigi o Berlino…amo sognare 😉
*
The true passion was born with a 50×50 Burberry silk in shades of gray, I liked it so much I bought the same in shades of blue and green.
Last one match with my “Luisa”, that is my Louis Vuitton Wilshire blue: both are glossy, great with either an elegant outfit or with a pair of jeans and shirt (or a turtleneck); On neck, wrist, or on the bag … and it is immediately chic!
This foulard brought on neck remembers the air hostesses…And I’m immediately in London or New York , Paris or Berlin…I love to dream
*

Nero e Rosso

Shoes and foulard all Gucci

Che dire poi del foulard di Gucci in organza di seta a sfondo nero con foglie in sfumature di rosso diversi: lo uso spessissimo, soprattutto quando scelgo l’outfit all black, è il mio preferito, ma con questo tocco di colore per me è il massimo.
Annodato al collo come i Cowboys è perfetto con lo stivale, un leggings e un maglione aderente. E’ bellissimo anche legato al collo oppure a mo’ di collana sopra un tubino nero…la scarpa? Rigorosamente decolletè in vernice nera con stiletto…il mio più grande amore.
*
What about the Gucci foulard in silk organza with black background and leaves in different shades of red: I use it really often, especially when I choose the all black outfit, is my favorite , but with this splash of color to me is the best.
Knotted around the neck like a Cowboyes, is perfect with the boot, a leggings and a tight-fitting sweater. And beautiful even knotted around neck like a bow or necklace over a little black dress … the shoe ? Strictly black patent stiletto … my greatest love.
*

Giallo

Luciano Padovan shoes – Falconeri scarf

Sempre per rimanere in tema vernice, ho comprato anni fa un paio di Padovan gialle limone (allo spaccio di Parabiago, perderei le ore), le avevo indossate un paio di volte…ma mi mancava qualcosa.
Ecco che in una grigia giornata di primavera, purtroppo capitano anche quelle, la vedo!Era li triste, tra altre sciarpette dai colori slavati: una bella sciarpa Falconeri in modal con dettagli dello stesso giallo delle mie scarpe. Bella davvero Insieme al jeans…e le scarpe gialle naturalmente. In primavera, è un abbinamento “allegro”. Questo giallo lo consiglio soprattutto alle ragazze more, perchè illumina l’incarnato e sottolinea il colore dei capelli.
*
To stay in patent stiletto scenario, I bought years ago a pair of Lemon yellow Padovan (shopping in Parabiago , I lose the hours ) , I had worn these a couple of times … but something was missing .
So in a gray spring day , unfortunately sometimes it happend, I see it! It was sad, among other scarves by washed-out colors: a beautiful scarf Falconeri in Modal with details of the same yellow of my shoes. Along with jeans is really nice… and yellow shoes of course! In spring, is a cheerful combination. I recommend this yellow especially to the brunettes, because brightens the complexion and emphasizes the color of the hair.
*

Corallo

Hermes foulard – Gucci shoes

Ma il vero must have del foulard è Hermes, mi ricorda Grace Kelly a bordo di una cabrio in una giornata assolata.
Una vocina lontana mi diceva: non hai un vero foulard se non hai un Hermeees!…e giorno dopo giorno mi chiamava.
Finchè un giorno il negozio di Hermes è apparso magicamente davanti ai miei occhi, o meglio, lui era li, ero io che facevo di tutto per non vederlo. Quel giorno la povera commessa ha dovuto tirare fuori tutto il meglio del 2011, ma io ne volevo uno particolare, qualcosa fuori dal comune, ed eccolo li finalmente, collezione Fantasia S/S 2011: sfumature del corallo, fucsia, arancio…che normalmente non sono i miei colori (a parte il fucsia) ma che mi ha colpito più di tutti per l’originalità. Il corallo è un colore che sta molto bene alle donne dai colori caldi, oppure nella versione più chiara, alle donne con una carnagione rosata e chiara.
Per stemperare un po’ la sua colorazione, che di per se tende a spegnermi un po’, lo abbino a colori ad alta intensità, come nero, blu e bianco. Il risultato non mi delude mai. Con la decolletè o la borsa corallo/arancio fa sempre la sua figura.
*
But the must-have is the Hermes scarves, reminds me Grace Kelly aboard a convertible on a sunny day.
A distant voice telling me: you do not have a real scarf unless you have a Hermeees … and day after day it has called me.
Until one day the Hermes shop appeared magically in front of my eyes, or rather, he was there, but I did everything not to see it. That day the poor clerk had to pull out all the best of 2011, but I wanted a special one, something out of the ordinary, and finally it was there, Fantasy collection S / S 2011: shades of coral, fuchsia, orange … that normally they are not my colors (apart fuchsia) but that struck me most of all for originality. Coral is a color that is very good for women with warm colors, or in the lighter version, women with a rosy complexion and clear.
To defuse a bit its coloration, which in itself tends to extinguish a bit my complexion, I match it with high intensity colors such as black, blue and white. The result will never disappoint. With a coral stiletto or coral or orange bag always makes a good effect.
*

Antracite

Louis Vuitton monogram shawl

Negli anni ho comprato e mi hanno regalato diversi foulard, fa sempre piacere quando gli amici si ricordano della mia passione, ancora di più quando azzeccano in pieno il mio stile…poi c’è lui, che ti regala proprio quello che desideravi da anni e li sai già che è quello giusto per te 😉
*
Over the years I bought and I received several scarves , it’s always nice when friends remember my passion , even more when they guess right those in my style … then there’s him , that gave you the scarf which you wanted from several years…and you already know that he is the one ; )
*

Negli anni i miei outfit hanno sempre contenuto almeno un paio di accessori abbinati, anche se c’è chi scrive che è fuorimoda.
Moda…ma infondo la moda non è anche interpretazione, qualcosa cucito su di noi e il nostro gusto personale? Altrimenti saremmo tutti dei robot vestiti uguali con una divisa scelta da altri.
Alla luce di questa considrazione mi sento di dire che a me piace abbinare e finchè ne avrò voglia, mi farà piacere e mi farà stare bene, io continuerò ad abbinare, infondo sono sempre stata una campionessa di Memory 😛
*
My outfits have always contained at least one pair of matching accessories , although there are those who write that it is out of fashion .
Fashion … but finally the fashion isn’t it interpretation? Something sewn on us and on our personal taste? Otherwise we would be all robots dressed in the same way with a uniform chosen by others.
In view of these considerations I can say that I like to match and, as long as I feel I like it, I’m happy and it makes me feel good , I will continue to match , I instill have always been a champion of “Memory” 😛
*

I vestiti sono una bella passione. Alcuni sognano di avere una grande piscina, io preferisco gli armadi!
Why change? Everyone has his own style. When you have found it, you should stick to it. Audrey Hepburn

Leave a Reply